News

  • Home
  • News
  • IL NUOVO RUOLO DEI SYSTEM INTEGRATOR

IL NUOVO RUOLO DEI SYSTEM INTEGRATOR

Nell’ultimo decennio il ruolo dei System Integrator è cambiato in maniera rilevante, adattandosi alle nuove esigenze dei clienti per accompagnarli nella transizione tecnologica.

Gli ultimi anni sono stati segnati da una situazione che ha portato a ripensare nuovamente le modalità di lavoro e che ha messo a dura prova molte imprese.

Patrizio Labella, CEO di GCI System Integrator, ha partecipato ad un’interessante intervista in cui si spiega perché il system integrator oggi ricopre un ruolo fondamentale nel percorso di un’azienda e come sia mutata nel corso degli anni la loro attività.

1Quanto ritenete che sia strategico il ruolo del System Integrator nelle scelte della trasformazione digitale delle imprese clienti?

Negli ultimi anni il ruolo del System Integrator è cambiato in maniera rilevante, seguendo le esigenze dei clienti e la trasformazione tecnologica che ha influenzato le imprese italiane.

La situazione di emergenza che ha caratterizzato quest’ultimo anno e mezzo ha dato una spinta importante alla digitalizzazione delle attività italiane.

Lo sviluppo di un piano di transizione digitale per un cliente richiede un’attenta analisi dei punti critici e la definizione di una soluzione basata sulle esigenze della propria azienda.

In questo contesto entra in campo il System Integrator, che può essere visto come un architetto per i propri clienti, dato che è in grado di sviluppare un progetto efficace ed efficiente per la transizione digitale del singolo cliente.

Per riuscire in questa missione è importante che il System Integrator sia sempre aggiornato sulle soluzioni, così da poter consigliare il meglio e garantire il massimo delle prestazioni.

GCI System Integrator con venti anni di esperienza è in grado di dire al cliente quello che più è “compliant” alle sue esigenze.

2 – Nello scenario post pandemia molti paradigmi sono destinati a cambiare, come è per esempio il caso del lavoro ibrido. In che modo un System Integrator può aiutare le imprese ad affrontare al meglio il nuovo scenario?

Nel corso del 2020, proprio a causa della pandemia, molte imprese italiane sono state spinte a ripensare alla gestione delle proprie attività in tempi rapidi, adottando metodi di smart working e, in molti casi, iniziando un percorso di trasformazione digitale non programmato.

Il lavoro ibrido è un concetto complesso: nell’ultimo anno le esigenze dei lavoratori sono cambiate, influenzando anche il metodo di lavoro, la gestione delle attività e della vita privata.

Ovviamente con queste variazioni in atto è d’obbligo citare l’evoluzione delle tecnologie, che hanno garantito alle imprese italiane di poter proseguire nelle loro attività in un momento tanto delicato. In un mondo digitale in continua evoluzione, sono diversi gli aspetti da tenere presenti quando si decide di approcciarsi alla digital transformation: i System Integrator, che in passato ricoprivano un ruolo secondario, nell’ultimo decennio, e in particolar modo nell’ultimo anno e mezzo, sono le figure in grado di affiancare le imprese in questo percorso di trasformazione, analizzandone i punti da correggere e suggerendo le migliori soluzioni, mantenendo sempre un occhio di riguardo alle esigenze del singolo cliente.

3 – Con quali modi un System Integrator riesce ad affiancare e completare le offerte dei diversi vendor?

Come già si comprende dal termine, un System integrator non va a sostituire il vendor, ma lo affianca nel raggiungere fette di mercato che, molto spesso, il “grande” vendor non riesce a raggiungere direttamente.

I System Integrator possiedono competenze diversificate e uno dei loro compiti principali è di essere sempre aggiornati su tutte le novità e le soluzioni offerte dal mercato.

Per questo motivo c’è un dialogo costante tra le parti, in modo da sviluppare nuove competenze e realizzare progetti completi, performanti ed efficienti per i propri clienti.

Sempre più spesso i clienti cercano nel System Integrator anche delle competenze consulenziali, a conferma del ruolo fondamentale che giorno dopo giorno ricoprono nelle scelte dell’operatività quotidiana, diventando per i vendor una base solida su cui poter fare affidamento.

Se vuoi vedere la videointervista, clicca sul seguente link